Categorie
Blog

Sul caso Uffizi e la direzione di Antonio Natali

exit

di Tommaso Fattori

Quasi cinquanta sale inaugurate, un riallestimento pressoché generale di tutta la Galleria, i lavori dei Nuovi Uffizi che avanzano senza che il museo sia stato chiuso un solo giorno per lavori, mentre molti musei stranieri non si peritano a chiudere anche per anni, a causa dei riallestimenti. E poi, ancora, mostre, grandi e piccole, pubblicazioni, restauri, aperture notturne, servizio wifi gratuito e molto altro. Non ultima l’inaugurazione nel 2008 de “La città degli Uffizi”, collana di esposizioni realizzata per lo più con opere provenienti dalle riserve del museo e che mira a ‘riportare’ sul territorio d’origine le opere conservate in Galleria. L’ultima, ancora in corso, è La luce vince l’ombra a Casal di Principe, allestita all’interno di una villa sequestrata a un boss della camorra.